Torna la Citroën Mehari: elettrica, si chiamerà e-Mehari

2
1258

Era la fine degli anni ‘60 quando Citroën lanciava una piccola jeep da diporto, un po’ funky, un po’ fighetta: si trattava della Mehari, che con un richiamo nemmeno troppo velato ai deserti colonizzati dai Francesi, pare fosse un termine usato per contraddistinguere i cammelli più veloci.

Qualche mese fa, ecco spuntare la e-Mehari, restyling in chiave moderna delle forme spartane della mini cabrio, un po’ fuoristrada, che Citroën smise di produrre negli anni ‘80, con l’aggiunta dell’innovazione elettrica.

Adesso il marchio del gruppo PSA ne conferma la produzione, al fianco della Bluesummer, l’altrettanto piccola cabrio elettrica firmata da Bolloré ma costruita in accordo con Citroën.

Motore elettrico da 50 kW, velocità massima di 110 km/h ed autonomia di circa 200 km, la piccola e-e-MehariMehari mutuerà molto dalla vettura progettata da Bolloré, a partire dal telaio per finire al pacco batterie da 30 kWh agli ioni di litio-metallo-polimeri.

Proprio la composizione delle celle della batteria rappresenta una delle chiavi della collaborazione fra Bolloré, che con la BlueCar usata nei carsharing francesi ha riscosso un ottimo feedback, ed il gruppo PSA Citroën-Peugeot: questa tecnologia è stata infatti uno dei punti di forza delle vetture elettriche del colosso energetico francese. L’assenza di un liquido vettore al loro interno azzera infatti il rischio di surriscaldamento e di infiammabilità delle batterie stesse.

Tornando alla e-Mehari, il lancio sul mercato francese è previsto per Maggio 2016 e a seguire in tutti gli altri mercati europei.

Prezzo? Probabilmente sui 20mila euro, prezzo che, a giudicare dallo spot, si vuole allineare con un target giovane ma trendy, disposto a spendere per avere una vettura divertente, ecologica ma allo stesso tempo modaiola.

 

Andrea Lombardo

Fonte: Citroën

2 COMMENTS

    • E’ possibile avere qualche dato tecnico in più ?
      Quanto tempo serve per caricarla, quanto costa un pieno ,se basta la corrente domestica ( 220 volt ) , se bisogna aumentare la potenza del contatore , se l’auto
      della foto è tutta chiusa a vetri o è aperta , è un unico modello . . .

      Grazie

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here