Toyota i-Road entra nel car sharing di Grenoble

0
578

iROAD_COMS_002Toyota è pronta a rendere operativo anche in Europa il suo progetto di mobilità dolce, portanto il 3 ruote i-Road e l’ultra compatto COMS, entrambi elettrici, nella città di Grenoble, Francia.

All’interno di un progetto pilota lanciato nel 2013, una flotta di 70 mini veicoli a zero emissioni (35 per tipo) sta per prendere servizio sotto il nome Cité Lib by Ha:Mo, che significa Harmonious Mobility.

L’idea, supportata dalle autorità cittadine come da partner energetici (SODETREL, partecipata di Electricité De France), permetterà, dal primo Ottobre prossimo, a tutti i maggiorenni in possesso di patente di guida di utilizzare i Toyota i-Road e COMS previa iscrizione al servizio di car sharing.

Oltre che un test per il produttore giapponese, che attirò decisamente l’attenzione su di sé con il lancio nei saloni internazionali del 3 ruote basculante i-Road, il progetto vuole mettere in pratica un nuovo schema di mobilità urbana in grado di alleggerire il traffico nel centro città.

Gli utenti potranno lasciare il veicolo privato presso parcheggi d’interscambio per poi muoversi a Grenoble a bordo degli EV noleggiabili: 27 stazioni di ricarica sono state predisposte sul territorio comunale francese, per altro integrandole nel network dei trasporti cittadini in modo da favorire la pianificazione ottimale degli spostamenti.

 

 

 

Andrea Lombardo

Fonte: Toyota

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here