Toyota, la ricarica senza fili in azione sulle Prius Plug-in (VIDEO)

0
602

Toyota Prius Plugin ricarica wirelessIncuriositi dalla ricarica senza fili delle auto elettriche? Toyota ha pensato a voi. Dopo aver annunciato nelle settimane scorse l’inizio dei test su questa importante tecnologia di ricarica, quella che più di tutte può aprire le porte ad un futuro agevole per i veicoli elettrici, ecco un bel video che mostra la ricarica wireless all’opera.

Il trial in corso nella prefettura giapponese di Aichi è un brillante esempio dello stato dell’arte attuale in merito ad auto a batteria e loro rifornimento.

Le tre Toyota Prius Plug-in utilizzate – auto, lo ricordiamo, che godono di autonomia in solo elettrico dovuta ad una batteria ricaricabile da presa esterna (domestica o rapida) alternabile all’utilizzo del motore endotermico – montano i sistemi di ricarica senza fili per risonanza magnetica forniti dalla società americana WiTricity (spin-off del MIT) con la quale i giapponesi hanno stretto una partnership commerciale.

Questa tecnologia dovrebbe infatti arrivare di serie sulle Toyota dal prossimo anno: dotate di pilota automatico per il parcheggio, le auto si posizionano alla piastra che emette le onde elettromagnetiche che ricaricano il pacco batterie.

Nessuno sforzo, nessuna spina da collegare: il ricevitore da 2 kW montato sulle Prius PHEV permette una velocità di ricarica dei 4.4 kWh della batteria in 90 minuti. Logicamente l’obiettivo è velocizzare il processo ma, intanto, per le auto ibride plug-in come per le range extended è una bella comodità.

Immaginate che la maggior parte dei parcheggi sia un domani predisposta et voilà…basterà posteggiare e andarsene per la propria strada per ritrovare poi la vettura carica.

L’idea cui ruota attorno Toyota per le politiche sull’elettrico è questa, condivisa per altro da altri produttori come la consorella di Nissan, Infiniti.

Per quel che riguarda la ricarica wireless, Qualcomm Halo la sta sviluppando con test nel mondo reale in Inghilterra dal 2010 e fornirà i sistemi per consentire alle monoposto di Formula E di correre Gran Premi elettrici più lunghi a partire dalla stagione 2015-16; ma vale la pena ricordare che sempre nello United Kingdom, in Germania, negli USA ed in Corea del Sud si sta impiegando la ricarica senza fili nel trasporto pubblico, per non far mai fermare gli autobus elettrici là introdotti.

Intanto, il filmato di Toyota può dare un’idea di come sarà parcheggiare l’auto, se non domani, dopodomani.

 

 

Andrea Lombardo

Fonte: Toyota UK

 

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here