Un Mitsubishi Outlander ibrido in versione van per l’Europa

1
685
Mitsubishi Outlander PHEV © Copyright Mitsubishi Limited
Mitsubishi Outlander PHEV © Copyright Mitsubishi Limited
Mitsubishi Outlander PHEV © Copyright Mitsubishi Limited

Arrivato negli show room di mezza Europa nella scorsa primavera, l’Outlander PHEV, primo SUV con tecnologia ibrida plug-in prodotto da Mitsubishi, vede già una variante ad ampliarne la gamma di allestimenti.

A diffondere la notizia è la britannica Motoring Research, che da per aperte le prenotazioni sul mercato di casa dell’ Outlander PHEV GX3h 4Work, versione dedicata al mondo del lavoro.

Il GX3h 4Work differirebbe dall’Outlander “classico” per l’allestimento interno, spogliato dei sedili posteriori per lasciare più spazio al vano di carico: la carrozzeria non subirebbe modifiche mentre i vetri posteriori sarebbero invece oscurati.

Con powertrain basato sempre sull’accoppiamento del 2.0 benzina ad un motore elettrico – con la possibilità di utilizzare solo il secondo per un’autonomia di 60 km circa – la versione van sarebbe stata inserita da Mitsubishi nella gamma da offrire in primis sul mercato anglosassone.

Il prezzo per la Gran Bretagna, già eletta a suo tempo per il debutto europeo del SUV, dovrebbe aggirarsi sui 36,900 pounds (46,790 euro circa) dai quali detrarre il consistente contributo statale di 7,381 pounds (15,470 euro).

Il Mitsubishi Outlander PHEV in versione van potrebbe allargare ulteriormente il bacino d’utenza attratto dai modelli ibridi plug-in del Marchio nipponico: per quel che riguarda il SUV, già disponibile anche in Italia, è previsto per l’anno prossimo l’arrivo anche negli Stati Uniti con sostanziali revisioni stilistiche e motoristiche.

 

 

Andrea Lombardo

Fonte: Motoring Research

 

 

1 COMMENT

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here