Una barca elettrica solare protagonista della domenica torinese

0
554
La barca solare di GardaSolar - Photo Credit: GardaSolar via GiocoSolutions
La barca solare di GardaSolar - Photo Credit: GardaSolar via GiocoSolutions
La barca solare di GardaSolar – Photo Credit: GardaSolar via GiocoSolutions

La domenica appena trascorsa ha visto un ospite insolito attraccare ai moli del Circolo Canottieri Armida di Torino: si è trattato dell’ultima imbarcazione elettrica realizzata da Gardasolar, azienda specializzata nei natanti a zero emissioni.

Di particolare la nuova barca ha la pannellatura solare, innovativa in quanto modellata come un abito sulle forme dello scafo: i pannelli fotovoltaici flessibili sono prodotti da Giocosolutions e permettono alla piccola imbarcazione di prolungare la propria autonomia.

La domenica torinese ha così offerto una vetrina, grazie al Circolo Canottieri Armida, per questa soluzione innovativa ma ormai consolidata esempre più diffusa per rendere le gite a pelo d’acqua ecosostenibili.

Eliminare le emissioni locali di CO2 e le vibrazioni figlie dei motori marini a combustione é infatti una scelta che, sempre più consapevolmente, viene fatta da enti turistici e non solo: se progetti di conversione all’elettrico vengono presi in esame per la delicata realtà di Venezia e sono già in uso sui canali padovani del Bacchiglione, le barche elettriche solari sono protagoniste anche di campionati sportivi.

Senza considerare l’estero, con l’esempio di Amsterdam: intanto, iniziative come quella domenicale appena trascorsa aiutano la mobilità elettrica a diffondersi e farsi conoscere, anche al di fuori dell’orizzonte delle ruote e dell’asfalto.

 

 

Andrea Lombardo

Fonte: Giocosolutions, GardaSolar

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here