Una batteria da 725.000 km

0
366

4. Batteria 725K kmTra i limiti delle attuali batterie c’è quello della ridotta longevità e del calo delle prestazioni nel tempo. Per ovviare a questo problema al Lawrence Berkeley National Laboratory di Berkeley, in California, i ricercatori hanno messo a punto un accumulatore che, oltre ad avere una densità quattro volte superiore alle più recenti “pile” agli ioni di litio, garantisce una durata superiore a 1.500 cicli di ricarica, che corrispondono all’incirca a 725.000 km di autonomia. Basata su celle al solfuro di litio, un materiale relativamente economico, la nuova batteria potrebbe contribuire alla riduzione dei prezzi dei veicoli, ma soprattutto, grazie all’elevata energia specifica (superiore ai 500 Wattora per chilo) e alla ridotta perdita di capacità nei cicli di ricarica (0,039% per ciclo), ridurre il problema della sostituzione e del reperimento delle materie prime per la costruzione. La tecnologia, tuttavia, non sarà di rapida introduzione: le ricerche dovrebbero durare almeno altri 5 anni e altri 3 potrebbero servire per la commercializzazione.

 

Leggi le altre notizie, scaricale sui tuoi computer e tablet in PDF e condividile con i tuoi amici sui social network: puoi, basta un click ed è GRATIS!

 

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here