Urb-E, il veicolo elettrico più compatto al mondo

1
754

Web, web delle mie brame, chi è il più piccolo del reame? Parafrasando la celebre formula disneyana, la risposta, almeno secondo i suoi ideatori, è Urb-E.

Urban Mobility asserisce infatti che il suo tre ruote sia il più compatto veicolo elettrico al mondo: se sia vero non lo sappiamo ma certamente non è fra i più ingombranti, come dimostrano le peripezie del ritardatario (e del gorilla) nel video promo.

Somiglia ad un motorino, è pieghevole ed è elettrico: in alluminio e con un design decisamente “meccanico” che ricorda i giochi di costruzioni dell’infanzia, da chiuso occupa lo spazio di una scopa elettrica o di un piccolo trolley.

Può essere facilmente trascinato (il materiale dovrebbe garantire una discreta leggerezza) e portato con sé su mezzi pubblici o veicoli privati e può fungere da carrellino portabagagli, mentre cavalcandolo si può sfruttare il portapacchi posteriore per zainetti o valigette. Per la ricarica è in via di progettazione una “base” verticale alla quale appoggiarlo.

Non esistono molti dettagli: il veicolo pieghevole vuole proporsi come soluzione per il pendolarismo urbano e per tutti i piccoli spostamenti in città: ha 30 km di autonomia e resta entro il limite dei 25 km/h imposto anche alle bici con pedalata assistita.

Quindi potrebbe essere usato anche da noi in Europa: Urban Mobility presenta in questi giorni Urb-E al CES 2014 di Las Vegas ed in Febbraio sbarcherà su Kickstarter in cerca di finanziatori per la produzione.

Intanto, Urb-E va ad arricchire il panorama di tutti gli strani ma non futili veicoli per la mobilità personale che vi andiamo riportando: naturalmente, a patto che siano elettrici.

 

Andrea Lombardo

Fonte: Urban Mobility

[media url=”http://www.youtube.com/watch?v=RzZovp8e-ZY ” width=”450″ height=”350″ jwplayer=”controlbar=bottom”]

1 COMMENT

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here