I veicoli elettrici aiutano le città a risparmiare: due casi studio lo dimostrano

1
372
Auto elettriche
Auto elettriche - photo credit: arnolddeleon via photopin cc
Auto elettriche
Auto elettriche – photo credit: arnolddeleon via photopin cc

Le auto elettriche fanno risparmiare e per le città che li utilizzano nelle proprie flotte risulta evidente. Due casi studio riportati dall’organizzazione Electrification Coalition attiva negli USA parlano chiaro: a tre anni dall’arrivo sul mercato della prima generazione di auto elettriche moderne, le flotte municipali di Houston (Texas) e Loveland (Colorado) hanno tagliato le spese.

Houston, NON abbiamo un problema” potrebbe essere il nuovo motto dell’amministrazione comunale della città texana che ha scoperto nelle 27 Nissan Leaf elettriche adottate come auto di servizio una miniera d’oro: ben 110,000 i dollari risparmiati in un anno, pari a 80,000 euro scarsi.

Alle prime auto elettriche acquistate se ne potrebbero aggiungere altre, dopo che Houston, partita con l’intento di ridurre le emissioni di gas nocivi, si è accorta del beneficio economico che da esse deriva. Non è solo il rifornimento a costare poco ma anche la manutenzione.

Sempre nella località Texana è stato organizzato un car sharing, FleetShare, sviluppato assieme al colosso ZipCar, che mette a disposizione veicoli elettrici anche per i dipendenti della città di Houston.

Allo stesso modo anche il sindaco di Loveland, in Colorado, Cecil Gutierrez, osserva che i risparmi dovuti alle auto elettriche non possono essere ignorati: ben il 41% dei costi normalmente da sostenere con veicoli endotermici viene infatti tagliato.

Loveland sta di conseguenza pensando si convertire all’elettrico tutta la sua flotta di veicoli leggeri destinati alle aree urbane e limitrofe alla città.

Nel caso di Houston si è resa evidente anche l’importanza della rete di ricarica, che la città americana ha portato a quasi un centinaio di colonnine, in gran parte operanti a 220V.

A Loveland l’iniziale diffidenza degli impiegati comunali è stata ribaltata dall’esperienza di guida, che ha invece infuso fiducia nell’autonomia e nelle prestazioni dei veicoli elettrici: le due città sono esempi eclatanti che però stanno avendo un rapido effetto sull’opinione pubblica.

L’adozione di veicoli elettrici da parte delle municipalità americane si sta diffondendo: non mancano casi analoghi in Europa, come anche in Italia, sebbene non si tratti di flotte tanto nutrite da portare risparmi tanto ingenti.

L’esperienza britannica ha invece evidenziato come i veicoli a emissioni zero vengano incontro anche alle esigenze delle aziende.

 

 

Andrea Lombardo

Fonte: Electrification Coalition

 

1 COMMENT

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here