Vendite auto elettriche USA, Volt e Leaf appaiate anche ad ottobre

4
823
photo credit: NISSANEV via photopin cc
photo credit: NISSANEV via photopin cc

Il mercato dell’auto elettrica americano nel mese di ottobre ha visto confermarsi l’identico trend registrato nei precedenti nove mesi, con Nissan Leaf e Chevrolet Volt a procedere sostanzialmente appaiate nei numeri di vendita.

Entrambe hanno registrato un miglioramento rispetto al mese di settembre, non raggiungendo però il record avuto ad agosto: le unità vendute fino a questo momento nel 2013 dalle due vetture contano 18,782 Chevrolet Volt EREV e 18,078 Nissan Leaf.

Ottobre 2013 ha fatto registrare 2,002 unità vendute per la Leaf elettrica, risultato in crescita sia rispetto al mese precedente (+2.5% dalle 1,953 unità), sia rispetto ad ottobre 2012 (+26.8% dalle 1,579). L’auto elettrica giapponese raccoglie quanto seminato ad inizio anno con il taglio del prezzo di oltre 6,000 dollari e si appresta a festeggiare le 100,000 unità globalmente vendute, forte di 18,078 vetture consegnate negli States, netto salto avanti rispetto alle 9,819 del 2012.

La Volt extended range di Chevrolet è invece soddisfatta dell’incremento mensile del 14% in rapporto a settembre: ottobre ha visto uscire dai concessionari americani 2,022 unità, praticamente lo stesso numero delle Nissan Leaf. Se il confronto con il mese precedente è incoraggiante (a settembre le Volt vendute erano state 1,766), lo è un po’ meno quello con un anno fa, nel quale ad ottobre furono vendute 2,961 Volt: la caduta, qui, è del 31.7%.

Complessivamente, Chevrolet ha per il momento venduto il 2.7% in meno sui primi 10 mesi del 2013 in rapporto al 2012, 18,782 contro 19,309.

Dopo le elettriche vengono le ibride plug-in, tra le quali è la Toyota Prius PHEV a farla sempre da padrona: in ottobre l’auto giapponese ha recuperato parecchio da un settembre non entusiasmante, passando da 1,152 unità a 2,059 e raggiungendo le 10,069 unità vendute fino a questo momento del 2013.

Numeri ben più piccoli sono invece appannaggio di altri modelli elettrici ed ibridi, come la Honda Accord Plug-in Hybrid, il Toyota RAV4 EV, la Chevrolet Spark EV, la Honda Fit EV, la Fiat 500e, la Ford Focus Electric e la Mitsubishi i-MiEV. Tutti questi modelli sono distribuiti solo in alcuni Stati e stanno in media entro il centinaio di unità vendute mensilmente.

Dal conto manca una variabile non indifferente, rappresentata da Tesla Motors: il marchio californiano ha numeri di vendita probabilmente non bassi ma, come sempre, deducibili solo dai bilanci trimestrali diffusi dall’azienda.

Chi gongola di più è Nissan, che registra il rafforzarsi di alcuni mercati già solidi all’interno degli States ma soprattutto un differenziamento geografico della domanda, con nuovi fronti recentemente apertisi.

 

 

Andrea Lombardo

Fonti: AutoblogGreen, GreenCarReports

 

4 COMMENTS

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here