Volkswagen Golf GTE Plug-In Hybrid: lancio europeo a metà 2014

1
513
Volkswagen Golf - VolkswagenMediaServices
Volkswagen Golf – VolkswagenMediaServices

Si chiamerà Golf GTE la nuova versione ibrida plug-in dello storico modello Volkswagen pronta al lancio europeo per metà anno. L’auto si aggiungerà alla famiglia contraddistinta dalla sigla GT in quanto i suoi due motori, uno benzina ed uno elettrico, dichiarano prestazioni allineate con le sorelle Golf GTI e GTD. La parte endotermica, 1.4 litri benzina, eroga infatti 150 cv integrati dagli ulteriori 109 cv provenienti dal motore elettrico: in totale la Golf GTE disporrà di 204 cv, concretizzazioni in un’accelerazione da 0 a 100 km/h in 7.6 secondi.

Volkswagen ha progettato la Golf ibrida plug-in (ossia con batteria ricaricabile esternamente come una “vera” auto elettrica, differenza fondamentale rispetto alle “ibride” riscontrabile soprattutto in termini di autonomia senza l’uso del motore termico) perché possa viaggiare in solo elettrico per 50 km, rendendola così immune alle chiusure del traffico nei centri urbani.

L’autonomia arriva da una batteria agli ioni di litio da 8.8 kWh che, usata in combinazione con il serbatoio da 40 litri, permette alla Volkswagen Golf GTE di coprire un massimo invidiabile di 960 km.

Prestazioni da GTI che non fanno pensare allo stereotipo dell’auto ecologica, insomma: le velocità massime, in modalità ibrida e solo elettrica, sono di 217 km/h e 130 km/h, quest’ultima appena inferiore ai 140 km/h della e-Golf, l’altra sorella puramente elettrica.

In quanto al rifornimento di energia, usando una normale presa da 240V, con 10 Ah a disposizione dura 4 ore, decurtate a 2 in presenza di 16 Ah.

La natura “ecologica” della Golf GTE esce allo scoperto quando si parla di consumi ed emissioni, dichiarati, sulla carta, i primi intorno al litro e mezzo ogni 100 km e i secondi sui 35 g di CO2/km: sebbene poi questi dati siano difficili da confermare nella realtà di tutti i giorni, la componente ibrida garantisce comunque un risparmio di carburante maggiore anche rispetto alla versione BlueMotion, di per sé la più “efficiente” dell’attuale gamma.

Parlando di prezzi, Volkswagen non ha ancora ufficializzato nulla: la nuova Golf GTE Plug-in Hybrid arriverà nella seconda metà del 2014 e indiscrezioni britanniche vociferano di 36,628 euro chiavi in mano.

Le alternative che la stessa Volkswagen darà ai suoi clienti interessati alla propulsione elettrica si arricchiranno a breve anche della Audi A3 e-Tron e della e-Golf, portando a 5 (assieme a e-Up! e XL1) i modelli elettrificati in gamma.

 

 

Andrea Lombardo

Fonte: Ecomento

 

1 COMMENT

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here