Volkswagen porta il SUV CrossBlue Coupé al Salone di Shangai

1
385

Al North American International Auto Show di Detroit Volkswagen aveva mostrato due prototipi di SUV a trazione ibrida, rappresentanti della gamma CrossBlue. A Shangai sarà mostrato in anteprima mondiale il concept della versione Coupé, parte dello sviluppo dell’idea di SUV del futuro secondo la casa tedesca.

Come già intravisto al NAIAS, si tratta di un veicolo high-tech che si colloca in quell’ambito di sviluppo percorso anche da altri grandi marchi dell’automobilismo nel campo dei SUV: questo segmento di mercato pare infatti riscuotere un grande seguito ed i produttori intendono sviluppare ulteriormente questo tipo di auto.

La CrossBlue Coupé è una dimostrazione di che cosa possa essere fatto unendo alle caratteristiche di un SUV quelle di un’auto sportiva, non tralasciando l’eleganza delle forme e l’esigenza di contenere i consumi.

Il powertrain della vettura si avvale di tecnologia ibrida plug-in che vede l’interazione di un motore turbo benzina a iniezione diretta TSI V6 e di due motori elettrici: in totale i cavalli a disposizione sono 415, l’accelerazione da 0 a 100 km/h si ottiene in 5,9 secondi e la velocità massima è di 236 km/h.

Il TSI V6 sviluppa una coppia di 500 Nm a partire dai 1.800 giri, combinata alla coppia massima erogata dai motori elettrici, di 180 Nm per quello anteriore e di 270 Nm per quello posteriore; questo vuol di re che in fase di boost il sistema di propulsione ibrido è i grado di fornire fino a 700 Nm di coppia.

La versione portata a Shangai, in particolare, combina asse anteriore e posteriore multilink a quattro bracci, sterzo elettromeccanico, motore TSI V6 da 299 cv serie EA390 e cambio automatico DSG a 6 rapporti con una batteria agli ioni di litio posizionata nel tunnel centrale del pianale e due propulsori elettrici, uno anteriore da 40 kW ed uno posteriore da 85 kW.

I consumi non sono però quelli di un’auto sportiva: in ciclo misto europeo (NEDC) la CrossBlue Coupé fa registrare 3 l ogni 100 km, ritoccati a 6,9 litri /100 km in modalità ibrida, ossia in ciclo parziale a batteria scarica e trazione TSI pura (dati elaborati da Volkswagen attenendosi alla norma ECE europea R101 per veicoli ibridi elettrici).

L’autonomia teorica del prototipo Volkswagen è di 1.190 km per pieno di carburanteil serbatoio della CrossBlue Coupé contiene 80 l – mentre in sola modalità elettrica può percorrere 33 km a 120 km/h di velocità massima.

Un pulsante consente di disinserire istantaneamente la propulsione endotermica per sfruttare quella a zero emissioni, pensata per gli spostamenti urbani: le modalità di marcia selezionabili sono cinque, ovvero Eco, Sport, Offroad (trazione integrale permanente), EV (zero emissioni) e Charge (ricarica della batteria in marcia). L’auto, al momento dell’avvio, parte in modalità ibrida Eco, che è la migliore possibile per sfruttare l’inserimento dei motori elettrici ovunque possibile.

Per quel che riguarda la sola trazione elettrica, l’architettura propulsiva del veicolo consente di scollegare e disinserire il motore termico TSI V6 tramite l’apertura della frizione: questi rientra in funzione automaticamente senza strappi nell’erogazione della potenza quando lo stato di carica della batteria è troppo basso.

Trattandosi di un ibrido plug-in la ricarica della batteria può avvenire non solo in marcia ma anche allacciandosi ad una rete di alimentazione esterna: la tensione dell’elettronica di potenza integrata nel vano motore lavora a 375 V, gestendo la batteria agli ioni di litio da 9,8 kWh di capacità. L’alimentazione avviene ad una tensione di 12 V ottenuti tramite un convertitore dedicato.

Molto curato il comfort degli interni, progettato per ospitare cinque persone ed avere un vano di carico dilatabile sino a 1.101 litri, comodità che tiene fede all’idea di SUV dalla quale il CrossBlue Coupé prende le mosse.

Sul versante della sicurezza il controllo elettronico della stabilizzazione, la trazione integrale affidata ad un albero cardanico elettrico ed i 10 airbag previsti ne fanno uno dei SUV più garantiti sulla carta.

 

Le caratteristiche del SUV ibrido plug-in CrossBlue Coupé sono qui riassunte:

 

· Consumi (NEDC per vetture con motore ibrido plug-in): 3,0 l/100 km

· Prestazioni: velocità max 236 km/h; velocità max in modalità elettrica 120 km/h

· Dimensioni: lunghezza 4.889 mm; larghezza 2.015 mm; altezza 1.679 mm; carreggiate anteriori/posteriori 1.709 mm/1.726 mm

· Peso a vuoto: 2.220 kg

· Motori / Potenza / Cambi: V6 TSI 299 CV; motore elettrico anteriore 40 kW, motore elettrico posteriore 85 kW; potenza complessiva (TSI + batteria) 305 kW; cambio DSG a 6 rapporti;

· Batteria: 8 moduli agli ioni di litio; capacità di 9,8 kWh

· Trazione: Anteriore (motore TSI e motore elettrico anteriore); integrale (motore TSI e motori elettrici); posteriore (motore elettrico posteriore)

· Modalità di marcia: Eco, Sport, Offroad, EV e Charge

 

Andrea Lombardo

Fonte: Volkswagen USA

 

1 COMMENT

  1. […] La promessa di Volkswagen è di mostrare al Tokyo Motor Show prossimo una versione della Twin-Up ibrida plug-in orientata alla produzione di serie: quella attuale è una fase di studio che va però a delineare uno scenario futuro interessante, con l’offerta elettrica di Volkswagen comprensiva già di e-Golf, e-Up!, XL1 plug-in hybrid ed il concept SUV CrossBlue PHEV. […]

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here