Volvo V60 Plug-in Hybrid, in Olanda vendite record ad ottobre

0
485
Volvo V60 Plug-in Hybrid

Volvo V60 Plug-in Hybrid Olanda chiama auto ibride, Volvo risponde: nel Paese nordeuropeo si registra ancora un mese da record, questa volta sul fronte delle vetture con trazione ibrida plug-in, con la V60 PHEV a toccare le 1,000 unità vendute.

Regina del mese di ottobre, la Volvo V60 Plug-in Hybrid si conferma come un modello che, dal suo lancio in poi, ha continuato a riscontrare gradimento nel pubblico obbligando la casa a ritoccare verso l’alto i numeri di produzione.

Secondo il Marchio svedese le vendite di ottobre nei Paesi Bassi per la V60 PHEV hanno sfiorato le 1,000 unità: pur senza specificare meglio si tratta comunque di un dato notevole poiché riguarda il solo territorio olandese.

E che gli Olandesi fossero propensi verso la mobilità elettrica e pulita in generale non è una novità: si tratta di uno dei principali Paesi sui quali le Case automobilistiche interessate all’elettrico puntano per i propri modelli (ospita già, ad esempio, il quartier generale e l’impianto europeo di assemblaggio di Tesla Motors).

Le ibride plug-in, diverse dalle ibride che si vedono prevalentemente in Italia perché dotate di autonomia in solo elettrico ricaricabile tramite allaccio esterno, vanno comunque forti sul mercato olandese: nel 2013 la Toyota Prius Plug-in ha fin’ora collezionato circa 1,400 unità vendute, nettamente sorpassata dalla Volvo V60 Plug-in Hybrid, beneficiaria di 1,794 esemplari su strada cui vanno sommate le circa 1,000 vetture appena consegnate.

La Volvo V60 ibrida Plug-in è disponibile anche sul nostro mercato, per quanto le realtà commerciali più forti per l’auto svedese (ma ormai di sangue cinese) sono i Paesi asiatici, Cina su tutti.

 

 

Andrea Lombardo

Fonte: Inside EVs

 

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here