Wi-Bike, Piaggio inventa una forma nuova di mobilità evoluta

0
1133

53 Wi-BikeDa quasi settant’anni il Gruppo Piaggio si distingue nello sviluppo, produzione e commercializzazione di forme sempre nuove di mobilità.

La ricerca di soluzioni che coniughino la libertà e la semplicità di movimento con la qualità della vita e il rispetto dell’ambiente è una missione che il Gruppo Piaggio ha sempre perseguito. Fondato sulla ricerca e sulla innovazione tecnologica il primato del Gruppo Piaggio si è concretizzato nei decenni in prodotti che hanno favorito la libertà a intere generazioni e rivoluzionato più volte il concetto stesso di mobilità creando non solo nuovi mezzi di trasporto ma inventando stili di vita, perché mobilità è sempre sinonimo di libertà.

Da questa storia unica di stile e tecnologia nasce Piaggio Wi-Bike, un mezzo completamente nuovo che va a soddisfare i bisogni più evoluti e le tendenze più avanzate di mobilità.

Piaggio Wi-Bike supera il concetto di bicicletta a pedalata assistita e si propone come un mezzo che interpreta a 360 gradi le esigenze più progredite di mobilità, non più intesa semplicemente come capacità di spostamento, ma anche come presenza e condivisione d’informazioni nelle più moderne forme della rete e interazione col proprio mezzo.

Grazie alla tecnologia PMP (Piaggio Multimedia Platform) Wi-Bike presenta un’avanzatissima interfaccia tra uomo e mezzo meccanico e garantisce una condivisione continua di dati col mondo offrendo la possibilità di interagire da qualunque luogo e con qualunque ambiente nella sua dimensione fisica, sociale ed esperienziale.

Un cuore elettrico Made in Piaggio

21 Wi-Bike Active PlusIl cuore di Piaggio Wi-Bike è un’unità di propulsione elettrica interamente progettata, sviluppata e costruita dal Gruppo Piaggio. Si tratta di un motore modernissimo di grande compattezza e dalla forma studiata per un suo perfetto inserimento nell’estetica elegante del telaio. La sua sagoma assialsimmetrica, ovvero disegnata attorno all’asse pedale, consente infatti di comprendere tutto il motore elettrico in ombra alla corona, così da ridurne grandemente l’impatto estetico. Malgrado il propulsore possa arrivare a sviluppare ben 350W di potenza massima, è limitato a 250W (e 25 km/h di velocità massima) in modo da rientrare appieno nella normativa che disciplina le biciclette a pedalata assistita. In questo modo Piaggio Wi-Bike non richiede la targa e nemmeno l’utilizzo del casco motociclistico e può accedere alle piste ciclabili e alle zone a traffico limitato. Tale unità motrice è in grado di generare la notevole coppia massima di 50 Nm, valore che garantisce grande prontezza di risposta ad ogni sollecitazione.

Ma è tutto il powertrain (ovvero l’insieme di motore, batteria e display di controllo) di Piaggio Wi-Bike a distinguersi per la tecnologia adottata e per le funzionalità proposte.

Avanzati algoritmi sviluppati da Piaggio garantiscono un innovativo controllo della macchina elettrica, a tutto vantaggio dell’affidabilità.

Il display di ultima generazione è “contactless” e si alimenta automaticamente, in vicinanza della centralina, grazie alla tecnologia NFC (Near Field Communication). La connessione USB ha la duplice funzione di ricarica dello smartphone e di aggiornamento software. Anche la diagnosi è possibile via smartphone da parte dell’utilizzatore, mentre per il centro di assistenza è possibile intervenire via tablet – sempre grazie alla tecnologia bluetooth – per un check più completo.

Piaggio Wi-Bike, grazie alle tecnologie di cui dispone, si distingue anche per l’elevato livello di sicurezza: le centraline di cruscotto, batterie e motore elettrico sono collegate da un codice univoco consegnato al cliente al momento dell’acquisto. Le tre unità possono funzionare solo se collegate e dialoganti l’una con le altre: per esempio rimuovendo il display (che funge da vera chiave elettronica), in caso di sosta, si rende di fatto Piaggio Wi-Bike inutilizzabile, e solo tramite il codice personale è possibile ordinare un display di ricambio

Nella batteria è alloggiato un modulo GPS/GSM che funziona sia da antifurto satellitare sia da elemento di trasmissione dati da/per la batteria. Nel caso il sistema rilevi un tentativo di furto del veicolo, viene immediatamente inviata una notifica tramite l’app dedicata e tracciata sulla mappa la posizione del veicolo. È inoltre possibile verificare lo stato di carica della batteria via smartphone e ricevere, sempre sul proprio device, una notifica di allerta in caso di carica scarsa, per esempio dopo una lunga sosta.

La batteria da 400 Wh agli ioni di litio, è elegantemente alloggiata sotto la sella in corrispondenza del tubo verticale e fornisce un’autonomia particolarmente elevata, mediamente compresa tra i 60 e i 120 chilometri in dipendenza delle modalità e condizioni di utilizzo. Il tempo di ricarica completa è di poco più di 3 ore. La batteria garantisce il più alto livello di sicurezza ed è completamente stagna (grado IP 65).

19 Wi-Bike Active PlusPiaggio Wi-Bike adotta la trasmissione a cinghia in combinazione con un evoluto cambio automatico a variazione continua, assistito elettronicamente per assicurare sempre il miglior rapporto tra una scelta praticamente infinita di combinazioni. Si tratta di una tecnologia in continuità con la straordinaria esperienza tecnica del Gruppo Piaggio, poiché rimanda concettualmente al sistema di cambio e trasmissione usati nello scooter.

Completano la gamma di trasmissioni disponibili un cambio a variazione continua con trasmissione a cinghia, che permette di selezionare il rapporto ideale con un passaggio fluido senza scatti ed un cambio tradizionale di alta qualità, a 9 velocità, con trasmissione finale a catena.

Aumenta la sicurezza attiva il potente comparto freni, composto da due dischi dal diametro di 180 mm anteriore e 160 mm posteriore, su cui lavorano pinze idrauliche.

Connessi col mondo

49 Wi-BikeGrazie alla tecnologia PMP (Piaggio Multimedia Platform) lo smartphone si integra funzionalmente con Wi-Bike via bluetooth. L’app sviluppata da Piaggio appositamente per Wi-Bike, infatti, consente l’incremento di funzionalità sempre nuove. Dal perfezionamento di servizi “classici”, quali la navigazione, fino a un più evoluto controllo delle modalità di funzionamento del powertrain, al di là delle impostazioni proposte di base. Le classiche biciclette a pedalata assistita elettricamente offrono infatti un numero limitato e determinato di settaggi del livello di assistenza alla pedalata, con un contributo da parte del motore che rimane sempre egualmente proporzionale alla energia applicata dal ciclista una volta selezionata la modalità di funzionamento. Wi-Bike, grazie all’esclusiva tecnologia DEA (Dynamic Engine Assistance), consente invece di programmare il livello di assistenza offerto dal motore elettrico in percentuale sempre variabile in rapporto alla potenza offerta dal ciclista.

84 Wi-BikeGrazie alla possibilità di variare il contributo del motore, Piaggio Wi-Bike si rivela una vera macchina da fitness sulla quale il ciclista può impostare un suo sforzo fisso (ad esempio, 100W di sforzo e una determinata frequenza di pedalata) lasciando libero il motore di aumentare o diminuire il suo contributo sulla base delle variazioni altimetriche per rispettare i parametri impostati e coerenti col programma di allenamento che si intende realizzare. Il ciclista sportivo può così effettuare il proprio allenamento mantenendo alta la “fatica” lungo il percorso; nel commuting urbano invece si può scegliere di non superare una soglia massima di fatica per motivi di salute o, semplicemente, per non accaldarsi troppo andando al lavoro.

Tramite l’app, inoltre, è possibile selezionare le modalità predefinite di erogazione della potenza lungo l’arco di utilizzo, delle vere e proprie “mappature motore”.

STANDARD: il motore eroga potenza proporzionalmente allo sforzo rilevato sui pedali.

CITY: un boost di potenza ad ogni partenza. Per scattare davanti a tutti senza fatica negli “Stop & Go” del traffico cittadino.

HILL: il motore si adatta alla pendenza del percorso erogando più potenza in salita e meno in discesa o in pianura.

Ciascuna di queste mappature motore è impostabile su dieci diversi livelli di assistenza, per un utilizzo efficiente della batteria.

Il sistema PMP, sempre controllabile dallo schermo dello smartphone, dai pulsanti sul manubrio, è la base per lo sviluppo di funzionalità virtualmente illimitate.

Le utilità offerte da PMP spaziano in ogni direzione nella gestione dati: si va dalle informazioni di utilizzo a funzionalità legate al fitness che consentono di sfruttare Piaggio Wi-Bike come uno strumento di allenamento per monitorare i dati del proprio corpo e raggiungere obiettivi in termini di ritmo cardiaco o consumo di calorie.

Wi-Bike significa anche “community”: al termine di ogni sessione di allenamento o, semplicemente, itinerario percorso, è possibile condividere con i propri amici i dati relativi all’esperienza appena vissuta, sui social network più diffusi.

Puro Italian Design

E' possibile personalizzare la propria Wi-Bike con una gamma di accessori in pelle dal sicuro effetto estetico e funzionale.
E’ possibile personalizzare la propria Wi-Bike con una gamma di accessori in pelle dal sicuro effetto estetico e funzionale.

Il design elegantemente sportivo che distingue Piaggio Wi-Bike è frutto del centro stile Piaggio che ha lavorato per coniugare il migliore e più distintivo design italiano con la  funzionalità e la comodità di esercizio. Modernità, raffinatezza delle soluzioni e semplicità sono le prole chiave che hanno ispirato il lavoro dei designer del gruppo Piaggio. Il risultato si concretizza in un telaio realizzato totalmente in alluminio dalla chiara impronta sportiva (che accoglie una forcella ammortizzata, anch’essa realizzata in alluminio) declinato in più versioni, a partire dal classico binomio maschile e unisex.

Da un punto di vista stilistico è particolarmente riuscita la sfida rappresentata dall’inserimento armonico degli organi del powertrain (motore elettrico, trasmissione e batteria) nel telaio, che rimane razionalmente pulito nelle sue linee di bicicletta.

Il motore, disegnato intorno all’asse pedale rimane infatti in ombra alla corona, mentre la batteria, alloggiata sul tubo orizzontale sotto la sella, è facilmente estraibile. Il posizionamento del sistema motore-batteria (in basso e al centro) garantisce inoltre un ottimale bilanciamento delle masse, conferendo a Wi-Bike un’elevata guidabilità e una piacevolissima fluidità nel movimento. L’attenzione alla semplicità e all’intuitività nell’utilizzo di Piaggio Wi-Bike si sostanziano così in forme nate con l’obiettivo della funzionalità e in omaggio alla eleganza del design italiano.

Quattro allestimenti disponibili

Piaggio Wi-Bike è disponibile in quattro allestimenti differenti.

09 Wi-Bike ComfortCOMFORT: è il veicolo d’ingresso nella gamma Wi-Bike di Piaggio; la più facile e accessibile da qualsiasi utente e disponibile nella versione di telaio senza canna alta, che facilita la salita in sella. Di serie vanta la forcella telescopica, la sella comfort, l’attacco del manubrio regolabile e le manopole ergonomiche. È disponibile in tre taglie differenti di telaio, per adattarsi in maniera ottimale a ogni tipo di corporatura. Due opzioni per il cambio: meccanico tradizionale o a variatore ad azione manuale.

16 Wi-Bike Comfort PlusCOMFORT PLUS: rispetto alla Comfort si distingue per l’allestimento superiore, che comprende la sella e le manopole ergonomiche in vera pelle, oltre a dettagli di classe, come le cromature e gli pneumatici color crema. Due opzioni di cambio: a variatore ad azione manuale o a controllo elettronico. È disponibile nella versione unisex (telaio senza canna alta e in tre differenti taglie: S, M e L) e nella versione maschile (telaio con canna alta e due differenti taglie: M e L).

02 Wi-Bike ActiveACTIVE: è la versione di Piaggio Wi-Bike dal design più sportivo, unito a uno stile minimal che ben si presta alle personalizzazioni. Il telaio è disponibile nella versione maschile (con canna alta) in due differenti taglie (M e L). Active si distingue per il cambio dalle tre opzioni di funzionamento: meccanico tradizionale, a variatore ad azione manuale e a variatore a controllo elettronico.

07 Wi-Bike Active PlusACTIVE PLUS: la più accattivante nello stile e nell’equipaggiamento, si distingue per le varianti grafiche dedicate e per l’allestimento che prevede anche sella e manopole di pregiata fattura in pelle. Il telaio è disponibile nella versione maschile (con canna alta) in due differenti taglie (M e L). Due differenti opzioni per il cambio: a variatore ad azione manuale o a controllo elettronico.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here