Il Maggiolino diventa elettrico grazie al kit Reevolt e-Kaefer

1
5572
ReeVOLT

ReeVOLTSe pensiamo al Maggiolino, l’icona della Volkswagen, ci viene in mente un’auto del secolo scorso dal design intramontabile.

Il fascino leggendario della Beetle mal si concilia però con termini quali mobilità sostenibile e vettura a zero emissioni. Anche perché far convivere auto d’epoca e tecnologia del futuro sembra quasi impossibile… Fino ad ora. Dalla Germania arriva un kit di conversione che consente di trasformare le vetture tradizionali in auto elettriche, senza vincoli di circolazione nei centri urbani. La soluzione si chiama Reevolt e-Kaefer ed è frutto della collaborazione tra la Karabag e la Wemag, una delle principali società fornitrici tedesche di energia verde.

Il kit di conversione comprende, oltre al motore elettrico da 28kW, il pacco batteria, il caricabatteria e un sistema di riscaldamento a bioetanolo che consente di preservare l’autonomia della vettura. Il tutto proposto ad un prezzo che si aggira intorno agli 11.400 euro. Dal punto di vista tecnico, il motore elettrico sviluppa una potenza di 38 cv e una coppia massima di 149 Nm, erogata in maniera graduale fino al raggiungimento dei 30 km/h, a partire dai quali la coppia viene erogata per intero. Il peso della vettura è di 850 Kg, compresi gli 80 Kg delle batterie, la velocità massima di 105 km orari mentre l’autonomia è pari a 120 km, raggiungibile dopo 5.5 ore di ricarica a una normale presa elettrica.

Ricordiamo che il costruttore tedesco Karabag è lo stesso che ha creato qualche tempo fa la versione elettrica della Fiat 500. Il modello, denominato Kerabag 500E, è dotato di un motore da 37.5 cavalli che permette alla piccola auto torinese di raggiungere una velocità massima di 105 km/h, con un’accelerazione da 0 a 50 km/h coperta in 8.5 secondi. Il pacco batterie è da 20.7 kWh e un’autonomia massima di 100 km.

 

Fonte: Karabag

1 COMMENT

  1. è un’ ottima idea. le auto del passato hanno un estetica ed uno stile che sembra non esistere più, ma perché un kit del genere deve essere così costoso? non per fare inutili provocazioni, ma un prezzo così caro non convincerà certo i già pochi utenti che si accontentano di prestazioni modeste per inquinare di meno! ciao grazie

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here