L’ Apple Watch che parla con le BMW elettriche

1
2106
Apple Watch - Credit: TheVerge
Apple Watch - Credit: TheVerge
Apple Watch – Credit: TheVerge

Una caratterstica vincente nella storia di Apple è sempre stata la capacità di arrivare un pelo prima degli altri: questa volta di invenzione non si può parlare ma di essere al passo con i tempi, sì.

Insieme all’ iPhone 6, Apple ha mostrato agli assetati di tecnologia il primo esemplare di device indossabile firmato con la mela di Cupertino: se gli smart watch non sono una novità (già, qui Samsung c’era già arrivata), ha già un po’ più di appeal la notizia che con l’Apple Watch potrete controllare la vostra BMW elettrica.

Come riportato dal BMW Blog, con l’Apple Watch è possibile controllare stato di carica, autonomia residua, posizionamento GPS (non trovate l’auto nel parcheggio del centro commerciale?) ed anche la chiusura delle portiere di una BMW i3 o i8.

Insomma, quando Californiani e Tedeschi si mettono d’accordo, non c’è n’è più per nessuno. O forse no: a quanto pare anche Tesla Motors – nemmeno a dirlo – starebbe lavorando con Apple per rendere possibile l’apertura e, addirittura, l’accensione delle sue vetture tramite iPhone.

Non è però finita qui, perché quelli di Cupertino stanno lavorando anche un sistema di infotainment chiamato Apple CarPlay.

Viene quasi il sospetto che il prossimo MacBook possa avere le ruote…

 

 

Andrea Lombardo

Fonte: BMWblog

 

 

 

1 COMMENT

  1. La BMW i3 l’ho già acquistata e la uso con piacere.
    L’iphone 6 Plus l’ho già ordinato.
    L’Apple Watch lo aspetto con ansia.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here