Le soluzioni SKF per la vettura elettrica e-up! di Volkswagen

0
1796
Volkswagen e-Up! - photo credit: GriinBlog via photopin cc
Volkswagen e-Up! - photo credit: GriinBlog via photopin cc
Volkswagen e-Up! – photo credit: GriinBlog via photopin cc

La SKF fornisce alla Volkswagen i cuscinetti a risparmio energetico per il propulsore elettrico della e-up!, la prima vettura completamente elettrica della casa tedesca.

Il motore elettrico e il cambio della nuova vettura, che è stata lanciata nell’autunno del 2013, sono equipaggiati con gli speciali cuscinetti SKF a rulli conici e i tipi a sfere SKF eDrive. Le soluzioni fornite dalla SKF contribuiscono a ridurre l’attrito e la rumorosità del propulsore elettrico, oltre che a prolungare l’autonomia della vettura.

Tryggve Sthen, Presidente della SKF Automotive, ha dichiarato: “La SKF è molto felice di equipaggiare la vettura Volkswagen e-up!. I cuscinetti a sfere SKF eDrive fanno parte dell’assortimento SKF BeyondZero e rappresentano una soluzione efficiente sotto il profilo energetico per i veicoli ibridi ed elettrici. La partnership con la Volkswagen si è consolidata nel corso degli anni ed entrambe le aziende hanno compiuto molti progressi nell’ambito della sostenibilità per ridurre, a livello mondiale, le emissioni di gas a effetto serra. Siamo molto orgogliosi di collaborare con la Volkswagen”.

Dall’immissione sul mercato delle prime vetture elettriche Volkswagen, la SKF lavora a stretto contatto con la casa tedesca per supportare lo sviluppo delle e-car di nuova generazione.

Della gamma SKF BeyondZero fanno parte prodotti e soluzioni studiati per aiutare i clienti ad apportare benefici significativi all’ambiente nel preservare l’equilibrio dell’atmosfera, promuovere un uso efficiente e responsabile delle risorse del territorio e/o nel gestire lo scarico di acque reflue. Le soluzioni apportano valore anche assicurando una maggiore efficienza delle applicazioni, attraverso la quale gli utilizzatori ottengono risultati finali positivi, come il risparmio di carburante.

 

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here