UK, l’auto elettrica raddoppia il mercato dell’usato

0
2146
photo credit: mariordo59 via photopin cc
photo credit: mariordo59 via photopin cc
photo credit: mariordo59 via photopin cc

In Gran Bretagna l’auto elettrica occupa ancora una fetta marginale del mercato automobilistico, cominciando però ad allargare i propri bacini di interesse. Secondo Experian Automotive, branca dell’Experian Group, gli EV britannici animano infatti un inedito giro intorno all’usato.

Il primo quarto del 2014 ha fatto registrare, rispetto al 2013, un +47% per quel che riguarda le vendite di auto elettriche usate, mentre le ibride hanno visto crescere del 24.16% le unità di seconda mano.

Secondo gli analisti di Experian le ragioni sono molteplici, principalmente di natura economica. I veicoli elettrici subiscono infatti una forte svalutazione del prezzo d’acquisto, cosa che li rende decisamente convenienti sul mercato dell’usato. In questa partita un ruolo decisivo è assolto dagli incentivi statali per il loro acquisto quando nuovi, decisivi per contribuire all’ammortamento di questi veicoli.

In secondo luogo rimangono poi i benefici derivanti dai bassi consumi, imparagonabili rispetto a benzina e diesel, le esenzioni fiscali, in particolare dalla Road Tax per quel che riguarda l’Inghilterra, e infine la manutenzione, drasticamente ridotta rispetto ai veicoli tradizionali.

 

 

 

Andrea Lombardo

Fonte: Fleet News

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here