Vespa Segway, due ruote elettriche per gli amanti del vintage

0
11326
Vespa Segway via Maxihobby
Vespa Segway via Maxihobby
Vespa Segway via Maxihobby
Vespa Segway via Maxihobby

Con un tocco di design italiano ecco che anche un Segway, non esattamente famoso per la sua estetica, può diventare assai originale: l’idea, però, non arriva dal Bel Paese bensì dai cugini spagnoli, anzi, catalani nel caso specifico.

Il Segway “travestito” da Vespa arriva infatti da Maxihobby, fabbrica di Barcellona: i pezzi sono tutti originali Piaggio e proprio per questo motivo il particolare veicolo elettrico è anche fortemente personalizzabile.

Non si tratta però di un Segway, l’originale due ruote elettrico che si sposta sbilanciando il peso corporeo, semplicemente rivestito. La Vespa Segway ne sfrutta il medesimo principio, ossia motori elettrici nelle ruote, giroscopi per mantenere l’equilibrio e batteria gli ioni di litio, ma è prodotto integralmente dagli Spagnoli.

L’idea di levargli l’aspetto futuribile per donargliene uno fortemente legato alla tradizione motoristica potrebbe in effetti funzionare, attirando se non altro i nostalgici della Vespa classica: l’impianto di illuminazione a LED ed la propulsione elettrica non tradiscono poi troppo l’immagine del veicolo.

Questa singolare riedizione del Segway (o della Vespa?) può raggiungere i 20 km/h di velocità per un’autonomia di 30-35 km per singola carica e può trasportare sino a 180 kg. Secondo Maxihobby gode di un’estrema maneggevolezza essendo in grado di piegare di 30 gradi in curva e di girare di 360° rimanendo ferma sul posto grazie alle motoruote indipendenti fra loro.

La propulsione si comanda tramite le manopole del manubrio: sensibilissime, ognuna controlla il motore di una singola ruota, inducendo la Vespa Segway ad accelerare, sterzare e frenare semplicemente decelerando (d’altronde, nei motori elettrici, specie se nelle ruote, l’immediatezza far comando e risposta è totale). Naturalmente, il mezzo sfrutta anche il bilanciamento del peso corporeo come nell’originale.

Questa versione spagnola e vintage del Segway è venduta a 2,995 euro ma è prodotta in serie limitata e ci vogliono 15 giorni perché sia assemblata: insomma, è quasi un articolo da collezione, magari per un appassionato delle due ruote Piaggio con il pallino dell’ecomobilità.

 

 

Andrea Lombardo

Fonte: Maxihobby via Motorpasion Futuro

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here