Boom di vendite per le auto elettriche in Gran Bretagna, sforate le 6mila unità in un mese

0
547
photo credit: Nissan e-NV200 electric car via photopin (license)
photo credit: Nissan e-NV200 electric car via photopin (license)
photo credit: Nissan e-NV200 electric car via photopin (license)

Gli ultimi sei mesi hanno riservato per la mobilità elettrica inglese un cambio di passo evidente: adesso, però, il balzo in avanti sembra farsi più netto ancora. Se da Settembre 2014 qualcosa era cambiato sul mercato dei veicoli elettrici britannico, con il raggiungimento di oltre 3,000 unità vendute nei 30 giorni, nessuno poteva immaginare l’esplosione letteralmente registrata nel mese di Marzo 2015: 6,114 vetture a trazione elettrica sono infatti state vendute ai clienti d’oltre Manica.

Si tratta di un salto notevole rispetto alle 728 unità del mese precedente ma anche rispetto al Marzo 2014: nel confronto a 365 giorni di distanza la crescita è stata del 400% (allora furono vendute 1,211 unità).

Anche la quota di mercato detenuta a Marzo 2015 dal segmento degli EVs si è portata ad un 1.2% sino a pochi mesi fa inauspicabile in una nazione come la Gran Bretagna.

Artefice di gran parte del risultato è stato un modello, il Mitsubishi Outlander PHEV che sin dal suo arrivo sui primi mercati del Nord Europa ha riscosso un discreto gradimento: unitamente alle politiche incentivanti del governo britannico, nello UK sta giocando un ruolo da protagonista in questa fase di lancio della mobilità elettrica.

Su 6,114 unità complessive quelle ibride plug-in sono 4,209, delle quali 3,300 Mitsubishi Outlander PHEV, che rappresentano anche il 55% del totale.

Delle restanti 1,905 unità, queste 100% elettriche, ben 1,254 sono Nissan Leaf, il che mette in chiaro quali attori stiano animando l’intera scena del mercato elettrico britannico.

Se anche i modelli proposti ed in arrivo da parte degli altri grandi Marchi dell’automobile iniziassero a prendere piede, è facile intuire che la mobilità elettrica avrebbe ampissimi margini di crescita in un vicino futuro.

Andrea Lombardo

Fonte: InsideEVs

 

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here