USA, il 2014 chiude con un record di vendite per l’auto elettrica

0
665
photo credit: raniel diaz via photopin cc
photo credit: raniel diaz via photopin cc
photo credit: raniel diaz via photopin cc

Dicembre 2014 ha chiuso l’anno nel migliore dei modi per l’auto elettrica statunitense, stabilendo nientemeno che il record mensile di unità vendute.

I 12,874 veicoli acquistati nell’ultimo mese dell’anno eccedono infatti le 12,000 unità raggiunte nel precedente mese-record, Marzo 2014: la cifra è ragguardevole, anche calcolando un possibile errore dovuto ai modelli venduti da Tesla Motors, stimati dalle testate di settore americane poichè non ufficialmente diffusi dalla Casa.

In ogni caso, il numero di Model S che l’azienda californiana avrebbe visto acquistare è approssimativamente sulle 3,500 unità, che pongono la nuova versione P85D non solo in testa alle vendite di Dicembre ma addirittura in cima alla graduatoria degli EV più venduti in un mese negli USA.

A seguire, Nissan con la Leaf, anch’essa in vena di record: 3,102 unità sono poco meno del massimo storico registrato in Agosto 2014 (3,186) ma fanno della berlina giapponese la prima auto elettrica al mondo ad aver venduto più di 30mila unità (30,200 per l’esattezza) nell’arco di un anno su di un singolo mercato nazionale.

Inedito anche lo scarto tra elettrico puro ed ibrido plug-in, che con un rapporto di 2:1 in favore dei Battery Electric Vehicles segna il risultato migliore di sempre negli States.

In generale, l’incremento delle vendite di vetture elettriche si quantifica in un sostanziale +23% rispetto al 2013, tradotti in 119,710 unità contro 97,501.

Molto di questo successo è dovuto all’allargamento della gamma di modelli elettrici tra i quali gli Statunitensi possono scegliere, con l’ingresso nel 2014 di BMW, Kia, Volkswagen, Porsche e Mercedes-Benz nell’agone, oltre che alla conferma dei pesi massimi della categoria, vale a dire Nissan e Tesla Motors.

Uno scenario molto simile, seppure a rilento, si sta aprendo anche in Europa, dove gli stessi Marchi automobilistici iniziano a premere per il cambiamento: che il 2015 possa essere l’anno in cui anche nel Vecchio Continente ci si accorgerà che l’auto può non andare soltanto a benzina?

 

 

Andrea Lombardo

Fonte: InsideEVs

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here