475 autobus ibridi Volvo per il Quebec

0
739

E’ la più grande commissione di sempre di veicoli ibridi che il Volvo Group abbia mai ricevuto: nel 2014 dovranno essere consegnati 475 bus ibridi per la provincia canadese del Quebec.

Volvo, azienda svedese, in Nord America ha una sottoposta che si marchia Nova Bus, ed è lei ad aver ricevuto la commessa per i suoi LFS HEV (Hybrid Electric Vehicle), con un’opzione per l’eventuale acquisto di altri 1.200.

L’ordine è arrivato dall’ATUQ, ossia la sigla che consorzia le nove autorità dei trasporti in cui è divisa la provincia quebecoise e che già da tempo collabora con Nova Bus: il modello scelto porta ad un abbattimento delle emissioni di scarico e dei consumi pari al 30%, ma l’azienda legata a Volvo sta sviluppando anche delle soluzioni Plug-in hybrid e all-electric.

La missione di Nova Bus è di essere leader nell’efficienza green e nell’elettromobilità, promuovendo l’uso di autobus a basse emissioni come soluzione per il futuro delle città: dal canto suo, Volvo, si trova ad essere l’azienda capofila nella produzione di autobus ibridi elettrici, con più di 1.600 unità consegnate al mondo.

Certo è che un ruolo forte è giocato anche dall’investimento che il settore dei trasporti pubblici ha deciso di mettere in campo: ordini così ingenti di veicoli a basse emissioni dalle nostre parti non se ne vedono spesso.

 

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here