Cina, auto elettrica in crescita del 30% a Gennaio 2015

0
609
BYD Qin Plug-in Hybrid
BYD Qin Plug-in Hybrid
BYD Qin Plug-in Hybrid

Il mercato della trazione alternativa cinese si è aperto bene nel 2015, con una secca crescita dei numeri delle auto elettriche ed ibride vendute nel Paese.

Un incremento del 30% rappresenta un salto avanti pari a 5 volte i volumi di inizio 2014: i veicoli venduti sono stati 6395, mentre oltre 6,600 sono stati quelli ulteriormente prodotti.

Tra questi il ruolo predominante l’hanno recitato i modelli ibridi plug-in, con 3289 unità, mentre le auto puramente elettriche si sono fermate a quota 3106.

Padrona assoluta del mercato si è confermata BYD, sia con la Qin Hybrid che con la e6 100% elettrica; in graduatoria è però entrata anche la Venucia, ossia la versione cinese della Nissan Leaf, mentre non ancora pervenuti sono i dati relativi alla Denza, il modello coprodotto da Daimler in territorio cinese.

Andrea Lombardo

Fonte: ChinaAutoWeb

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here