Mercedes Classe B Electric Drive, autonomia extra su richiesta

0
1859

B-Klasse Electric Drive, 2014Quant’è l’autonomia della nuova nata sotto il segno Electric Drive di casa Mercedes? Ufficialmente, 200 km: la configurazione standard della Classe B elettrica parla infatti di un pacco batterie da 28 kWh.

Non è però del tutto vero o, meglio, non si tratta del massimo disponibile. Spulciando infatti le caratteristiche della vettura si può facilmente scoprire che fra i pacchetti optional ne esiste uno che, per 600 dollari (sul mercato statunitense dove l’auto è già in vendita), rende disponibile un “temporary range extender”.

Cosa significa? In pratica, premendo un bottone sulla consolle della vettura, si può disporre del 17% in più di autonomia, vale a dire circa 34 km.

Come sia possibile avere più chilometri a disposizione senza ricorrere ad un generatore suppletivo è presto spiegato: Mercedes monta sulla Classe B un pacco batterie da 36 kWh, dichiarandone 28 in quanto corrispondenti al range medio stimato come necessario per le esigenze di una citycar.

Il temporary range extender altri non è che uno sblocco del limite di ricarica imposto dal software che controlla la batteria, in modo che durante il rifornimento vengano sfruttati anche quegli 8 kWh normalmente non utilizzabili.

Il fatto che il pacco batterie sia sovradimensionato rispetto all’autonomia effettivamente erogata non è cosa strana, in quanto mantenere un 20% circa sempre carico è necessario al suo buon mantenimento ed è prassi anche su altri modelli come Chevrolet Volt e Nissan Leaf.

Mercedes fa sapere che utilizzare eccessivamente questa funzione può causare un degradamento più rapido della batteria, sebbene il limite di sicurezza possa probabilmente (nulla di certo è stato divulgato) includere tranquillamente un’estensione della ricarica alla settimana.

Chiaramente ciò comporta anche un prolungarsi del tempo di ricarica di circa 1 ora e mezza da presa domestica ma, in caso di necessità per un viaggio più lungo del solito, può valerne la pena.

Inoltre, un’aggiunta di 600 dollari sul prezzo della vettura (41,450$) sembra una cifra ragionevole, anche perché il pacchetto include altre funzioni di gestione energetica migliorata del riscaldamento dell’abitacolo.

 

 

Andrea Lombardo

Fonte: Mercedes-Benz

 

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here