50.000 Nissan Leaf vendute nel mondo

0
321

Le 50.000 candeline che Leaf ha spento in questo inizio di 2013 rappresentano non tanto uno stratosferico compleanno quanto il taglio di un traguardo importante: dal lancio nel 2010 le Nissan Leaf 100% elettriche vendute sono state 50.000.

Per fare due paragoni, sono state 50.000 le auto elettriche vendute negli Stati Uniti nell’arco di tutto il 2012, il che da la proporzione dell’importanza della vettura di Nissan nel mercato degli EV, senza dubbio il più venduto di sempre.

In Italia i numeri sono ben più bassi ma comunque in crescita: la Leaf da noi è stata lanciata nell’aprile del 2012 e le unità vendute in poco più di 6 mesi sono state oltre 170.

Nissan, in un suo comunicato, così descrive i risultati raggiunti:

in totale, i proprietari dell’auto in ogni parte del mondo hanno percorso finora oltre 260 milioni di km* (più della distanza dalla terra al sole) senza emissioni allo scarico, contribuendo agli sforzi dei Governi tesi a ridurre nelle città il tasso di sostanze dannose come NOx e particolato. In base ai dati registrati, il chilometraggio più elevato a livello globale è stato raggiunto da un cliente giapponese, che ha percorso oltre 175.000 km a bordo del suo veicolo, acquistato da poco più di due anni.

 

7.000 sono le LEAF guidate ogni giorno in 17 Paesi europei e un proprietario spagnolo ha già accumulato 43.000 km nell’arco di un anno. Un risultato che, pur essendo stato ottenuto in tempi brevi, supera di gran lunga il chilometraggio annuo medio, a conferma della totale affidabilità del pluripremiato EV Nissan LEAF. Non sorprende quindi che il livello di soddisfazione dichiarato dai clienti, pari al 95%, sia il più elevato di tutta la gamma Nissan.

 

Negli ultimi 12 mesi l’Europa ha assistito a un’espansione significativa dell’infrastruttura di ricarica rapida CHAdeMO. Il numero delle colonnine che consentono di ricaricare l’80% della batteria in circa 30 minuti è balzato da 158 a 601 negli ultimi 12 mesi, di cui 5 in Italia, e, in base ai programmi già in atto, tale numero è destinato a raddoppiare entro la fine del 2013. I punti di ricarica sono installati in posizioni strategiche come centri commerciali, parcheggi o stazioni di servizio per consentire ai 50.000 proprietari di Nissan LEAF di portare la rivoluzione dei veicoli elettrici ancora più lontano”.

 

Recentemente abbiamo pubblicato anche l’estratto di un’intervista al CEO di Renault-Nissan Carlos Ghosn, interpellato sul futuro della mobilità elettrica.

 

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here