In Inghilterra la Volvo V60 Hybrid costa meno con gli incentivi statali

1
347
Volvo V60 Plug-in hybrid

Volvo V60 Plug-in hybridSovvenzioni governative per chi acquista una vettura a basse emissioni in Regno Unito: acquistare un’auto come la nuova Volvo V60 plug-in Hybrid costerà 43.775 sterline grazie ad un incentivo da 5.000 sterline.

Soddisfatti tutti i requisiti in termini di efficienza, sicurezza (ricordiamo i risultati Euro NCAP della V60 PHEV), emissività inquinante e garanzia offerta al consumatore, il modello di Volvo è entrato a far parte della selezione di veicoli accettati per gli incentivi del PICG, il Plug-in Car Grant inglese.

La Volvo V-60 Plug-in Hybrid aveva già ottenuto ottimi risultati di vendita già all’apertura delle prenotazioni nel 2012 ed al Salone di Ginevra Volvo Car Corporation presenterà la versione 2014 della V60 ibrida.

Ricordiamo, tra le principali caratteristiche, la possibilità di scegliere fra tre stili di guida: Pure, Hybrid e Power, corrispondenti a tre differenti livelli di consumi.

In modalità Pure l’auto ottimizza le prestazioni per sfruttare il più possibile i 31 km di autonomia di cui dispone in modalità solo elettrica, mentre Hybrid non è che l’impostazione di partenza all’accensione della vettura.

In questa modalità le emissioni di CO2 sono di 48g/km (omologazione in ciclo misto NEDC) ed i due motori, diesel ed elettrico assieme provvedono ad un autonomia massima di 900 km circa.

Power è invece la modalità di guida per chi ama le prestazioni brillanti: il massimo della potenza disponibile verrà erogata (parliamo di 215+70 cv e 440+200 Nm di coppia), portando la vettura ad accelerazioni sportive da o a 100 km/h in 6,1 secondi.

Per gli interessati, altre misure adotatte dal governo britannico per implementare la diffusione della mobilità elettrica sono state riportate qui.

 

[AnRi]

 

1 COMMENT

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here