Volkswagen studia la batteria del futuro: capacità quadruplicata per le auto elettriche di domani

1
1617

Volkswagen XL1Una nuova formulazione chimica, forse litio-aria, è allo studio nei centri ricerca di Volkswagen per produrre un pacco batterie che contenga 4 volte l’energia di un’equivalente odierno.

È il Telegraph ad intervistare Heinz-Jakob Neusser, board member del Gruppo automobilistico tedesco e responsabile dell’area sviluppo: il dirigente non fa mistero dei test condotti da VW sugli ioni di litio assieme al suo fornitore, Sanyo (leggi Panasonic, la medesima che costruisce le batterie per Tesla).

Pacchi batterie agli ioni di litio da 24, 28 e 37 kWh sono oggetto di perfezionamento da parte delle due aziende ma la “bomba” che Neusser lancia riguarda lo sviluppo in proprio da parte di Volkswagen di una batteria da 80 kWh.

Attenzione, 80 kWh nello stesso ingombro della batteria da 26.5 kWh che oggi è montata sulla Golf Blue-e-motion, precisa il dirigente: “E’ in via di sviluppo utilizzando una nostra tecnologia. Sarà in grado di accumulare fra tre e quattro volte l’energia di un attuale batteria”.

Di più Neusser non si scuce ma la notizia è comunque d’effetto, anche senza sapere quale sia la formulazione che Volkswagen sta studiando: come afferma il dirigente, se lo scopo è usare l’opzione elettrica per una seconda auto, 200 km di autonomia possono bastare ma, se le zero emissioni vogliono uscire invece dai confini delle distanze urbane, allora occorre fare un salto avanti.

Neusser confida di vedere favorevolmente anche la sfida con l’idrogeno: proprio dalla competizione fra le due tecnologie, elettrica a batteria e fuel cells, verrà lo stimolo per migliorare notevolmente entrambe.

Volkswagen ha deciso di concentrare le proprie ricerche sulle celle a combustibile nell’ambito della più convenzionale tecnologia che impiega una membrana di scambio dei protoni fra acqua e idrogeno, accantonando invece la strada delle celle con acido fosforico ad alta temperatura.

Intanto, proprio con gli ultimi saloni internazionali Volkswagen ha portato a quattro i modelli elettrici a listino: alla XL1 ed alla e-Up! si sono aggiunte infatti le due Golf elettrificate, la e-Golf e la Golf GTE.

 

 

Andrea Lombardo

Fonte: The Telegraph

 

1 COMMENT

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here