NOAH, l’auto elettrica 100% green fa tappa a Milano

0
334

NOAH, la prima auto 100% sostenibile è in tour in Europa. L’economia circolare applicata al mondo automotive può funzionare.

NOAH, l’auto elettrica green che vuole rivoluzionare il mondo automotive

Ben il 53% dell’impatto ambientale di un’auto è dato dal suo processo produttivo. E allora se il trend in crescita delle auto elettriche è guidato dalla riduzione dell’impatto ambientale bisogna pensare a come realizzarle nel modo più “sostenibile” possibile. Ecco che allora il gruppo TU/Ecomotive composto da 22 studenti della University of Technology di Eindhoven sta girando l’europa per mostrare a tutti che un’auto davvero green si può fare.

NOAH, questo è il nome della prima auto progettata secondo il principio  dell’economia circolare. Un telaio realizzato con un materiale innovativo, un sandwich composto da zucchero e fibre di lino, rigidissimo e leggerissimo che ha permesso di ridurre al minimo il peso complessivo del veicolo che è solo di 360 kg (a cui vanno aggiunti i 60 kg del pacco batterie). L’auto, a due posti, raggiunge i 100 km/h e vanta un’autonomia di 240 km ed è equipaggiata con tutto ciò che serve per un livello di comfort accettabile e per una circolazione sicura su strada. La principale differenza rispetto alle auto della sua categoria è che l’80% della componentistica (telaio, vernice, cristalli, sospensioni) è riciclabile e quindi “circolare”.

Obiettivo del progetto non è certamente la vendita bensì una sfida: la dimostrazione che, nel futuro, sarà possibile produrre un auto davvero “sostenibile”. Il gruppo TU/Ecomotive, in tal senso, sta già portando avanti dei contatti con i grossi gruppi automobilistici.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here