Auto elettriche, ricarica negli store Ikea: accordo con Enel

3
1490
Ikea
Ikea - photo credit: yassan-yukky via photopin cc
Ikea
Ikea – photo credit: yassan-yukky via photopin cc

Grazie ad un protocollo d’intesa firmato tra Enel e Ikea per dotare gli Store della casa svedese di apposite colonnine di ricarica la diffusione dei veicoli elettrici segna un nuovo passo avanti.

L’accordo prevede, a partire dai prossimi giorni, l’installazione, presso diciotto punti vendita Ikea, di infrastrutture di ricarica a 3/22kW che potranno essere utilizzate dai clienti per ricaricare la propria auto mentre fanno acquisti nel centro commerciale.

Le colonnine Enel che saranno collocate nei parcheggi Ikea consentono una ricarica “intelligente” ed “interoperabile”, interamente gestita da remoto, in cui l’identificazione dell’utente avviene attraverso card dedicata.

Per poter accedere alla colonnina di ricarica, quindi, sarà sufficiente possedere una card rilasciata dal proprio fornitore di energia ed una “Ikea Family”. A quest’ultimi la ricarica sarà offerta gratuitamente dallo Store Ikea stesso.

L’energia erogata sarà prodotta cento per cento da fonti rinnovabili e sarà fornita da Enel Energia.

Le città coinvolte sono quelle dove la rete elettrica è gestita da Enel distribuzione e comprendono Ancona, Bari, Bologna, Brescia, Catania, Chieti, Firenze, Genova, Milano, Napoli, Padova, Pisa, Rimini, Salerno, Torino, Villesse.

Sono coinvolti nel progetto pilota anche i tre Store Ikea dell’hinterland milanese (Carugate, Corsico, San Giuliano Milanese) in quanto possibili destinatari di progetti specifici per la mobilità elettrica in vista dell’Expo 2015 di cui Enel è Smart Energy partner.

La firma di questo nuovo, importante accordo con un ‘azienda come Ikea, conosciuta in tutto il mondo non solo per i suoi prodotti, ma anche per il suo ‘commitment’ sulla sostenibilità ambientale, rafforza ancor di più l’impegno di Enel per l’implementazione massiva dei sistemi tecnologici più innovativi per la ricarica dei veicoli elettrici – ha commentato Livio Gallo, direttore della Divisione Infrastrutture e Reti di Enel.

“L’installazione dei punti di ricarica presso gli Store Ikea rappresenta, infatti, un passo in avanti sulla strada della diffusione della mobilità elettrica tra i cittadini, fornendo un contributo decisivo allo sviluppo di un ambiente urbano a misura d’uomo e in linea con gli obiettivi di sostenibilità ambientale della UE al 2020 e oltre. Il Gruppo Enel è stato pioniere in Italia e Spagna nella promozione del vettore elettrico per la mobilità di persone e merci, stringendo accordi con le istituzioni locali e regionali e con tutte le case automobilistiche attive nel settore.

Il Gruppo Enel ha già installato oltre 1200 colonnine di ricarica intelligenti in tutto il territorio nazionale, di cui più di 300 dedicate alla ricarica pubblica e circa 800 in Spagna.

 

Fonte: Enel

 

3 COMMENTS

  1. Tutto molto bello, ricarica gratis compresa.
    Peccato che, come in diversi altri contesti, si sorvola sulla parte economica.
    Come si sa i consumatori di energia elettrica devono sobbarcarsi il costo degli 11,5 miliardi che vengono dati ogni anno come gli incentivi per la produzione di energia rinnovabile.
    Visto che già contribuisco a questi incentivi, non vorrei essere incluso, a mia insaputa, anche agli incentivi per le colonnine.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here