Ford afferma: chi ha un ibrido plug-in dopo 6 mesi preferisce guidare in elettrico

1
517

La metà esatta di quanti possiedono un’auto ibrida plug-in nel giro di 6 mesi viaggia sempre di più in elettrico puro: è questa la conclusione che Ford ha reso nota esaminando i dati raccolti dal sistema MyFord® Mobile sui chilometri percorsi dai guidatori di Fusion Energi e C-MAX Energi.

I due modelli PHEV (Plug-in Hybrid Electric Vehicle), ancora attesi sul mercato europeo, pare che invoglino a viaggiare senza inquinare: man mano che i proprietari prendono confidenza con la nuova tecnologia, la paura di non avere abbastanza autonomia viene accantonata e prevale il feeling di guida dell’elettrico.

La tendenza è dimostrata dai dati anonimi raccolti automaticamente dal sistema: nei primi 6 mesi di vita le Ford PHEV percorrono in media il 20% dei tragitti in elettrico, circa uno ogni 5; superato il semestre “di prova”, ben il 50% dei veicoli inizia a viaggiare nel 30% dei casi in puro elettrico, incrementando la frequenza in 1 viaggio ogni 3.

Questo avviene specialmente in settimana, quando probabilmente la gente si sposta in città, mentre nei week end il motore endotermico si prende una rivincita su tragitti più lunghi.

D’altronde, però, lo scopo dell’ibrido plug-in è proprio questo: dare la possibilità di percorrere non più di 30-50 km a zero emissioni, ossia quanto basta per muoversi in città senza inquinare.

A quanto pare l’elettrico è una tentazione irresistibile, una volta provato, al punto che MyFord® Mobile (includendo anche i proprietari di Ford Focus Electric) conta ben 326,696 km a zero emissioni guidati ogni giorno, ossia 13,518 km ogni ora senza emettere CO2.

Come dire che grazie alla tecnologia ibrida, solo i clienti Ford compiono complessivamente qualcosa come 8 giri della Terra ogni giorno senza riversare nell’aria chili e chili di polveri inquinanti.

Sempre dall’app Ford si viene a sapere che i veicoli vengono ricaricati ogni giorno e che i viaggi percorsi tra una ricarica e l’altra sono in media quattro.

I modelli ibridi plug-in venduti dalla compagnia americana negli States dal momento della loro introduzione (quest’anno) sul mercato sono 7,352, non ancora una quantità enorme.

È però facile immaginare quale beneficio alla qualità dell’aria possano produrre sommati a tutti gli altri modelli ibridi ed elettrici che iniziano a vedersi (almeno sui mercati esteri).

 

 

Andrea Lombardo

Fonte: Ford

 

1 COMMENT

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here