General Motors: trasformare la mobilità e vendere 500mila EV entro il 2017

0
486
Chevrolet Spark EV © General Motors
Chevrolet Spark EV © General Motors
Chevrolet Spark EV © General Motors

L’ultimo report sulla sostenibilità del Gruppo General Motors rivela la volontà dell’industria americana di consolidare un processo che punti ad ottenere sempre migliori risultati in termini ambientali.

Il riscaldamento globale e la sicurezza energetica sono, per GM, una sfida nella sfida dalla quale l’industria può trarre lo stimolo per migliorarsi. In concreto, la trasformazione passerà dagli investimenti sulle energie alternative, sulle nuove motorizzazioni e sul perfezionamento dell’efficienza delle attuali.

Oltre a ridurre le emissioni di CO2 delle proprie flotte e dei modelli in produzione, General Motors lavora anche sul fronte della mobilità elettrica, fornendo le sue Spark EV a nomi come Google mentre persegue l’obiettivo di raggiungere le 500,000 unità elettriche vendute entro il 2017.

A fine 2013 il conteggio era fermo a 153,034 unità: la gamma elettrificata GM comprende la berlina range extended Chevrolet Volt, l’omologa di lusso Cadillac ELR Coupé e la citycar 100% elettrica Chevrolet Spark EV.

 

 

Andrea Lombardo

Fonte: CleanTechnica

 

 

 

 

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here