Nuova Mercedes Classe C: ibrida, anche plug-in, nel 2015

0
1504

Mercedes è pronta a lanciare la nuova Classe C e anche per lei sono in arrivo motorizzazioni ibride ed ibride plug-in: un po’ di elettrico sarà portato infatti nella gamma entro il 2015.

Al Salone di Detroit il prossimo Gennaio vedremo solo le versioni diesel e benzina, da questo punto di vista simili alle attuali C220 BlueTEC con diesel 2.1 da 170 cv, C 180 benzina 1.6 da 156 cv e C 200 benzina 1.9 da 184 cv.

È però già dichiarato da Mercedes che una versione ibrida denominata C 300 BlueTEC Hybrid che unirà motore diesel 2.1 litri 4 cilindri da 204 cv ad uno elettrico da 20 kW sarà rilasciata in seguito: i consumi di questa Classe C eco friendly saranno bassi, giusto 3.9 litri di gasolio per 100 km.

La Hybrid Plus, ossia l’ibrida plug-in, arriverà in una terza fase, aggiungendosi così alla sorella maggiore Classe S 500 PHEV presentata quest’anno: come quest’ultima potrebbe montare un propulsore V6 benzina, lo stesso che spinge la S500 a 100 km/h in 5.5 secondi con un consumo di appena 3 litri ogni 100 km. Più in generale, il lancio di una Classe C ibrida andrà a coprire un settore di mercato per Mercedes in competizione con la BMW ActiveHybrid 3, la Lexus Is 300h e la Infiniti Q50 Hybrid.

Le novità non si fermano però ai motori per la nuova Mercedes Classe C: il modello che sarà presentato a breve pesa infatti ben 100 kg in meno del precedente grazie al largo impiego di alluminio per la carrozzeria (sarà quindi più leggera dalla S500, volendo fare un raffronto in vista della ibrida plug-in), stratagemma già utile a ridurre i consumi sulle versioni benzina e diesel.

Sul fronte dei consumi un altro influsso positivo lo avrà l’aerodinamica migliorata rispetto al passato, la tecnologia Start & Stop (lo spegnimento automatico dell’auto durante le fermate) e l’omologazione Euro 6.

L’innovazione tecnologica sulla nuova Classe C riguarda anche la sicurezza, con il Collision Prevention Assist Plus, sistema che segnala il rischio di collisioni e frena se necessario, con il Distronic Plus, autopilota che interviene nel traffico entro i 60 km/h, e con l’Attention Assist, in grado di prevenire i colpi di sonno.

I prezzi per le versioni benzina e diesel spaziano dai 32,500 euro circa agli oltre 40,000 euro: per le ibride bisognerà aspettarsi ancora un ritocco verso l’alto.

 

 

Andrea Lombardo

Fonte: Daimler

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here