Porsche Pajun, prima pura elettrica entro il 2018?

0
630

V2-301249947.jpg&MaxW=622&cci_ts=20150124074532I produttori di auto tedeschi sono estremamente attenti a non lasciar trapelare notizie sulle loro mosse future ma, stando a quanto rimbalza sulle testate del settore, si dovrebbe a Porsche la paternità di un prossimo modello 100% elettrico.

Secondo AutomotiveNews la berlina Pajun, già indicata tra i modelli che Porsche produrrà nel giro di due-tre anni, non verrà infatti proposta con una motorizzazione tradizionale, bensì in sola versione elettrica a batteria.

Si tratterebbe quindi del secondo step verso la mobilità elettrica dopo le versioni ibride plug-in della Panamera e della 918 Spyder: una berlina elettrica firmata Porsche andrebbe dritta a competere sul segmento aperto da Tesla Motors con la Model S, obiettivo che diverse Case europee hanno.

Il mercato dei veicoli elettrici di lusso, certamente meno sofferente di altre fasce, andrebbe così a crescere ancora, forse aprendo una fase più solida per l’elaborazione di modelli destinati anche ai segmenti più accessibili.

D’altronde, la stessa Porsche ha ricavato dai suoi modelli ibridi plug-in un inaspettato successo che potrebbe farle decidere di investire maggiormente su questa forma di propulsione.

Per il momento si tratta di indiscrezioni: dalla stessa fonte traspare una possibilità che Porsche sviluppi un’auto da almeno 400-500 km di autonomia, probabilmente sfruttando le ricerche condotte dal Gruppo Volkswagen.

Se di Porsche Pajun elettrica si tratterà, di certo di tornerà a parlarne.

Andrea Lombardo

Fonte: AutomotiveNews

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here